Dal 2017 la dichiarazione di successione online!

Finalmente arriva il nuovo modello di dichiarazione di successione che consentirà la trasmissione telematica al contirbuente. Prima di proseguire faccio subito presente che ci sarà un periodo di transizione, che permetterà all' utente di continuare a presentare la dichiarazione di successione col vecchio sistema ancora per tutto il 2017. Quindi non allarmiamoci. Avremo tutto il tempo necessario per capire come funzionerà il nuovo metodo che prevede la trasmissione telematica.

Io credo che attraverso la trasmissione telematica della successione si potranno avere dei vantaggi per il cittadino. In un' ottica di risparmio di materiale cartaceo e di tempo, l' agenzia delle entrate credo abbia fatto un buon lavoro. Si compie in questo modo un ulteriore passo verso la semplificazione fiscale per il contribuente.

La trasmissione telematica della dichiarazione di successione sarà attiva dal 23 gennaio 2017, anche se, per tutto il 2017, potrà utilizzarsi ancora, il vecchio sistema. Riguarderà solamente quelle successioni che si sono aperte a partire dal 3 ottobre 2006. Per le successioni apertesi in data antecedente si dovranno usare i vecchi moduli cartacei.

La vecchia modulistica dovrà essere utilizzata anche per eventuali dichiarazioni integrative, sostitutive, o modificative di una successione presentata con i vecchi modelli.

Con il modello di dichiarazione on line è possibile anche richiedere le volture catastali degli immobili, volture che saranno eseguite in automatico sulla base di quanto dichiarato senza dover compiere ulteriori accertamenti.

Per utilizzare la procedura telematica basta scaricare sul proprio pc, in modalità stand alone, il software “SuccessioniOnLine” disponibile gratuitamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate a cui si accede tramite le proprie credenziali di accesso (Fisconline e Entratel) o avvalendosi di un professionista allegando i documenti previsti e poi inviando il tutto. Il dichiarante potrà rendere le dichiarazioni sostitutive di atto notorio sempre on line, compilando specifici quadri del nuovo modello di dichiarazione di successione.